Attualità CapitanataFoggia

Ripristinata l’illuminazione pubblica in zona Asi

Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

RIPRISTINATA L’ILLUMINAZIONE PUBBLICA IN ZONA ASI


Primi frutti della sinergia d’azione tra Amministrazione Comunale di Foggia, targata
Maria Aida Episcopo, e Consorzio ASI, a Presidenza De Paolis.


E’ stata completamente ripristinata l’illuminazione pubblica della zona ASI di Foggia, oggetto negli
ultimi anni di azioni predatorie che ne hanno compromesso l’utilizzo.


L’impianto, che ad oggi compre l’itera viabilità della zona ASI di Foggia per circa 16 chilometri,
garantisce sicurezza nella percorrenza del sistema viario di zona alle migliaia di lavoratori, operatori
economici e semplici cittadini che la frequentano quotidianamente.


L’impianto, così come ripristinato, riaccende l’attenzione sulle potenzialità della zona industriale
della città capoluogo che certamente merita un adeguato sviluppo industriale sostenibile.
Un primo, importante passo per ridurre anche i numerosi fenomeni predatori o di sversamento di
rifiuti, pratiche illegali purtroppo diffuse sull’intero territorio comunale.


I prossimi interventi, già programmati, riguarderanno: le complanari di accesso alla zona ASI lungo
la S.S.16, per le quali ANAS ha già ribadito il proprio formale impegno al ripristino; le opere di
completamento per l’attivazione del sistema di videosorveglianza; la sistemazione del piano
stradale.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati