Ricordare il trombettista Mario Gentile

Si chiamava Mario Gentile. Musicista di Manfredonia, trombettista, maestro eccellente, figlio di un sipontino – proprietario del “Bar Gentile” – e di madre umbra. Giovane professore presso la IV^ Scuola Media, Mario era un vero artista, dal talento unico, d’estate spesso in tournée con i più grandi musicisti dell’epoca.


Per coltivare la sua passione, Mario era quasi sempre in viaggio. Una notte – il 28 luglio 1976 – un incidente in autostrada interruppe prematuramente la sua vita.Quel giorno Mario,era in compagnia di un altro musicista .
Ricordo che la notizia arrivò in città all’alba. In tanti rimasero sconvolti per l’incidente. Cadde un vuoto per le vie del paese ,che durò a lungo. Ma a distanza di tanti anni , nessuno e niente ha ricordato il trombettista, Mario Capobanda, come lo chiamavano gli amici e gli allievi della ” Banda dei Monelli ” – ideata dal Maestro Leporace .


Ricordare Mario Gentile oggi è un dovere, per rifarlo vivere per sempre , tra una mano della nostra radice. 


Articolo Di Claudio Castriotta 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*