fbpx
Cronaca

Richiesti 17 anni di reclusione per il presunto responsabile dell’omicidio di Francesco Traiano

Il pubblico ministero ha chiesto 17 anni di reclusione per il presunto responsabile dell’omicidio di Francesco Traiano, proprietario del bar Gocce di Caffè, nel capoluogo dauno. Il 17 settembre 2020 fu colpito mortalmente da un rapinatore, all’epoca dei fatti minorenne, durante un tentativo di rapina. La scena fu ripresa dalle telecamere di videosorveglianza interne. Traiano oppose resistenza e fu accoltellato all’occhio.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button