Attualità Capitanata

Pregiudicati foggiani in visita a Corleone sulle tombe di Riina e Provenzano. I video diventano virali sui social

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Due rose rosse e un bigliettino: “per Provenzano da parte di P*** e P** da Foggia”. Poi una serie di foto che lo ritraggono con la moglie davanti alla lapide del capo dei capi di Cosa Nostra: Totò Riina. Sono divenute virali sul web le storie postate da una vecchia conoscenza delle forze dell’odine di Foggia.

«Rimani sempre nei nostri cuori, oggi è il 13 luglio, oggi il suo anniversario. Il 13 luglio 2016 è venuto a mancare il grande Provenzano. Oggi in questo giorno famoso ho avuto l’onore di stare sulla sua tomba» commenta nel video il capofamiglia, mentre la moglie invita tutti a portare «una rosa a zio Totò» e il figlioletto di 4 anni bacia le lapidi dei due boss.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati