Porto Turistico di Vieste, gestione al gruppo “Marinedi”

Sarà il “Gruppo Marinedi”, con sede a Roma, a gestire per i prossimi tre anni il porto turistico di Vieste. Stamattina, infatti, si è riunita la Commissione giudicatrice delle offerte pervenute a seguito della pubblicazione del “Bando per l’affidamento di concessione di beni demaniali con finalità turistico-ricreativa relativa ai beni demaniali siti nel porto turistico di Vieste”, composta dal presidente, ing. Antonio Chionchio, e dai componenti tecnici, arch. Giuseppe Latosa e ing. Vincenzo Ragno, per comunicare l’esito delle valutazioni tecniche con indicazione dei relativi punteggi complessivi e la relativa graduatoria finale provvisoria con indicazione del concorrente che ha conseguito il maggior punteggio totale e decretare l’aggiudicazione provvisoria. Per ciò che riguarda la concessione demaniale per finalità di nautica da diporto (lotto A), a seguito di tale graduatoria, è risultata al primo posto (su due offerte pervenute), la “Marinedi S.r.l.”, con sede in via Ajaccio n. 14 a Roma, che ha totalizzato punti 100. Al secondo posto, si è classificata la società “Vieste Ormeggi”, di Cariglia Giampietro, con sede in Vieste, che ha totalizzato punti 89,75. Secondo prassi, dopo l’affidamento provvisorio avvenuto questa mattinata, all’impresa sarà assegnato un termine entro il quale presentare ulteriore documentazione e agli uffici comunali di verificare il possesso dei requisiti dichiarati. Dopodiché, si procederà, probabilmente entro il mese di luglio, all’affidamento definitivo, per l’effettivo avvio della gestione. Scorrendo le notizie relative al Gruppo Marinedi, si apprende che lo stesso “nasce alla fine del 2009 dallo scorporo di un ramo d’azienda della Acquatecno, società leader nel campo della progettazione di porti commerciali e turistici – e si prefigge l’obiettivo di sviluppare, a livello mediterraneo, un network di Marina contraddistinti da servizi al diportista di alta qualità, raggruppati sotto un marchio comune.

 

Il gruppo gestisce direttamente, o in partecipazione con Enti Locali e attori privati, strutture portuali dedicate al turismo nautico già esistenti sul territorio, ampliandone servizi e potenzialità, portando inoltre avanti numerosi progetti d’incremento del turismo nautico nostrano attraverso l’avviamento e lo sviluppo di nuove strutture”. Al momento, la Marinedi Srl, gestisce i porti turistici di Marina Capo Rizzuto, Marina di Forio d’Ischia, Marina di Procida, Marina dei Présidi di Porto Ercole, Marina di Brindisi, Marina di Teulada, Marina di Cagliari, Marina di Villasimius, Marina di Balestrate, ed ha in fase di gestione Marina di Diamante, Marina di Napoli e Marina di Trapani.

 

tratto da: http://www.teleradioerre.it/vieste/107002/Al-Gruppo-Marinedi-la-gestione-del-porto-turistico-di-Vieste




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*