fbpx
SocialStyle

Perchè è importante detergere il viso! Tutti i benefici e i giusti passaggi. I consigli di Tonia Trotta

La pelle del viso è il nostro primo biglietto da visita, è possibile infatti capire se è una pelle stressata o meno, se è idratata a sufficienza, se ci prendiamo cura di essa; la salute della pelle è strettamente condizionata dalle nostre abitudini.

Il primo gesto che possiamo fare, per mantenerla sana e giovane nel tempo, è la detersione viso. Per fortuna si parla sempre più dell’importanza di questo argomento, e di tutti i suoi benefici.

Scopriamo insieme perché è così importante la detersione della pelle del viso e quali sono i corretti passaggi da eseguire.

La pelle del viso, durante il giorno assorbe smog, inquinamento, polveri …che si depositano sulla nostra pelle o addirittura possono penetrare attraverso i pori

La detersione del viso aiuta ad eliminare tutti i residui, favorendo così non solo una pelle più sana e luminosa, ma ritarda anche l’invecchiamento precoce. Per questo è fondamentale seguire i giusti step per la pulizia del viso quotidiana e soprattutto scegliere i giusti prodotti per il nostro tipo di pelle.

Prima di elencare i vari passaggi, ricordiamo una cosa fondamentale, la detersione del viso va fatta due volte al giorno, mattino e sera, anche se non siamo truccate; la detersione viso inoltre riguarda non solo donne ma anche uomini. Molto importante anche la zona collo, non dimentichiamoci di lei!!…va detersa e idratata come il viso. No! alla pigrizia… non cerchiamo scuse per non farlo, bastano davvero pochi minuti, vi accorgerete voi stessi dei benefici che la vostra pelle ne trae….saranno davvero evidenti!!!

Ecco i miei consigli da seguire per una detersione, semplice ed efficace:

STRUCCARE: questo primo passaggio, ovviamente va fatto se siamo truccate. I residui del make up possono essere molto dannosi, direi nocivi, per la nostra pelle, perché non permettono la giusta ossigenazione e bloccano la rigenerazione della pelle durante la notte; ebbene sì, perché proprio mentre dormiamo, la nostra pelle lavora per rigenerare le cellule. Come struccanti troviamo in commercio varie soluzioni a base oleosa, bifasica e micellare, per ogni  tipo di pelle; dobbiamo solamente trovare quella giusta per noi… 

DETERGERE il secondo passaggio è detergere, il detergente va utilizzato dopo lo struccante e anche al mattino per eliminare il sebo prodotto durante la notte. Il detergente aiuta a rimuovere dalla superficie della pelle sia la contaminazione ambientale che le secrezioni che la nostra pelle emette. Se abbiamo una pelle mista\grassa, possiamo optare per detergenti purificanti; se la nostra pelle è tendenzialmente secca possiamo optare per detergenti idratanti; troviamo anche detergenti per le pelli sensibili, per le pelli più mature….la cosmesi è in continua evoluzione, di certo è possibile trovare la giusta soluzione.

TONIFICARE ultimo passaggio della detersione è l’applicazione del tonico. Va applicato al mattino e alla sera, dopo il detergente. I suoi scopi sono quelli di completare la pulizia quotidiana del viso, ripristinando il ph della pelle, svolge un azione tonificante e aumenta la ricettività cutanea ai trattamenti, siero e crema, che verranno applicati subito dopo. E’ possibile applicarlo o con un dischetto di cotone, oppure direttamente con le mani, tamponandolo sul viso.

La pulizia del viso è il trattamento più importante per prevenire l’acne, punti neri od altri piccoli difetti cutanei. Oltre ad eliminare lo sporco: pulire il viso significa prendersi cura di se stessi, preservando la propria pelle nelle condizioni ottimali, prevenendo il deposito di batteri, impurità ed accumuli di sebo sulla pelle del viso.

Tonia Trotta

Diplomata Geometra, ho lavorato per alcuni anni in questo settore con piacere; poi il mio percorso ha preso un'altra direzione. Moglie e mamma di quattro splendidi bambini, non ho mai smesso di coltivare un'altra mia passione, il mondo del beauty, così mi sono ritrovata promoter e come tanti utilizzo i social per condividere questa mia passione.

Articoli correlati

Back to top button