Spettacolo Italia

Monte Sant’Angelo alla Mostra del Cinema di Venezia

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele

Il Comune di Monte Sant’Angelo insieme a Mònde – Festa del Cinema sui Cammini alla 79ª Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia ospiti del cineasta Abel Ferrara.

In programma per venerdì 2 settembre, anticipazioni sulla quinta edizione del festival e la presentazione di #MonteSantAngelo2025, candidatura di Monte Sant’Angelo a Capitale italiana della Cultura 2025.

«La presenza di Monte Sant’Angelo alla Mostra del Cinema di Venezia è motivo di orgoglio e di soddisfazione per l’intero territorio del Gargano», commenta Pierpaolo d’Arienzo, sindaco della Città di Monte Sant’Angelo. «Il cinema e la produzione culturale, come ribadiremo nel dossier di Candidatura a Capitale della Cultura 2025, per noi sono già fattori determinanti per la crescita e lo sviluppo – non solo economico – della città. La vetrina di Venezia sarà quella più giusta per presentare la Candidatura e Mònde, il nostro festival sul cinema e sui cammini, che rientra a pieno nel lavoro di produzione e promozione culturale che portiamo avanti da anni».

Un territorio ricco di potenziale dunque, colto anche dal cineasta statunitense Abel Ferrara, che ha scelto di girare il suo ultimo film “Padre Pio” – con protagonista la stella hollywoodiana Shia LaBeouf, ad interpretare il Santo di Pietralcina – proprio a Monte Sant’Angelo e sul Gargano. Il film, in concorso per le Giornate degli Autori, sarà proiettato venerdì 2 settembre alle ore 16,45 in Sala Perla.

Dopo la proiezione, la produzione ha dato appuntamento alle ore 19,00 presso Villa Zavagli (ex Villa degli Autori) per un rinfresco, in apertura del quale è previsto un focus dedicato alla candidatura di Monte Sant’Angelo a Capitale italiana della Cultura 2025.

Saranno svelati in quella circostanza da Rosa Palomba, Vicesindaco del Comune e Assessore alla Cultura e al Turismo, il logo ed il payoff ideati per “Monte Sant’Angelo 2025”.

«A Venezia ci presenteremo come una città del cinema e della cultura, capace di essere ancorata alle radici del territorio ma anche di guardare oltre, grazie a importanti reti con altre città nazionali e internazionali e ai ponti con i nostri festival “Michael”, “Settimana dell’Educazione” e “Mònde”», ha dichiarato la vicaria del Sindaco de #laCittàdeidueSitiUNESCO.

La presenza al Lido di Venezia sarà inoltre l’occasione per annunciare le date, il tema scelto dalla direzione artistica nonché fornire anticipazioni sulla programmazione della imminente quinta edizione di “Mònde – Festa del Cinema sui Cammini”, festival inserito nell’Apulia Cinefestival Network di Apulia Film Commission, ideato ed organizzato da MAD – Memorie Audiovisive della Daunia.

La serata si concluderà con un momento di convivialità: saranno infatti i produttori di Monte Sant’Angelo e del Gargano, uniti nel progetto “Tastes from Monte Sant’Angelo” ad offrire a tutti i convenuti una degustazione di tipicità enogastronomiche.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati