Politica Italia

Molo21 attacca l’amministrazione sui parcheggi a pagamento: “Inconcludenti”

Antonio Tasso
Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Maria Teresa Valente
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti

MOLO 21: “Parcheggi a pagamento: amministrazione, ad oggi, inconcludente”. 

In città, da cinque mesi, sono apparse le famose strisce blu per i parcheggi a pagamento. Strisce quasi scolorite, perché da gennaio ad oggi nulla si è mosso per l’attivazione di questo servizio. 

Il 19 novembre 2021 è stato sottoscritto il contratto con il quale il Comune di Manfredonia ha affidato la gestione dei parcheggi a pagamento alla società Publiparking s.r.l. di Roma, vincolandosi alle condizioni stabilite dal regolamento e dal capitolato statuiti sotto la gestione della Commissione Straordinaria, con obbligo di darvi seguito entro 120 giorni dalla firma, ovvero entro la fine di marzo. 

Attualmente, però, quando il calendario segna fine maggio, possiamo concludere che l’amministrazione si è dimostrata sul tema inconcludente e priva delle capacità risolutive rispetto alle problematiche emerse: tariffe troppo elevate, abbonamenti esclusi per diverse zone del centro, nessuna esenzione e/o agevolazione per i residenti e per i lavoratori nelle zone in cui è presente il parcheggio a pagamento, discutibili scelte per le persone con bisogni speciali e così via. 

I parcheggi a pagamento ad oggi prevedono ancora le seguenti tariffe: € 1,20 per la tariffa oraria, € 90,00 per l’abbonamento mensile, € 450,00 per l’abbonamento semestrale e € 900,00 per l’abbonamento annuale. Tariffe che, se si esclude la lussuosa e bella Monte Carlo, risultano essere eccessive rispetto agli abbonamenti previsti per i residenti in alcune città vicine a noi. A Bari e a Trani, ad esempio, nelle zone ZSR l’abbonamento annuale per i residenti è pari a € 30,00, mentre a Molfetta arriva a € 75,00.

Secondo alcune fonti giornalistiche, pare che si sia trovato un accordo tra il Comune di Manfredonia e la società affidataria del servizio e che quest’ultimo dovrebbe partire verso la metà di giugno (prima si parlava degli inizi di maggio). 

Nessuno conosce i termini del presunto accordo: a quanto pare, nemmeno i consiglieri di maggioranza ne sanno qualcosa o comunque si dimostrano silenti sul punto.  

Questa protratta inconcludenza già produce conseguenze negative per le casse del Comune, che per ora continua a non incassare nulla dalle aree destinate a parcheggio (rispetto alle rilevanti somme inserite nel Piano Pluriennale di Riequilibrio Finanziario, che, nelle intenzioni,  avrebbero dovuto contribuire a risanare il bilancio comunale)  e potrebbe produrre anche conseguenze ben più nefaste,  visto il serio rischio che la società affidataria del servizio chieda l’applicazione di penali qualora la situazione non dovesse risolversi al più presto. 

Non ci resta quindi che sperare nella bontà della società affidataria del servizio e attendere che qualcuno finalmente comprenda che è ora di amministrare la nostra città in maniera efficiente e pragmatica.

Avv. Giovanni Mansueto

Coordinatore di Molo 21 

Matteo Gentile
Maria Teresa Valente
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati