Eventi Capitanata

Manfredonia, una giornata di riflessioni su discriminazioni e violenza di genere

L’iniziativa promossa dalla Prefettura di Foggia con l’Università del capoluogo, l’USR e il Comune

“E il modo ancor m’offende”: questo il suggestivo titolo, ripreso dal canto V dell’Inferno dantesco, dell’evento promosso dalla prefettura di Foggia, in collaborazione con il comune di Manfredonia, l’ufficio scolastico regionale della Puglia, il DISTUM dell’Università di Foggia, che si è svolto questa mattina nel Teatro “Lucio Dalla” di Manfredonia. 

L’iniziativa, che costituisce un nuovo evento del tour della legalità 2023/2024 ideato nell’ambito del “Patto Educativo Provinciale”, è stata rivolta agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia, per una riflessione sui temi del femminicidio, delle discriminazioni, della violenza.

Alla giornata di sensibilizzazione e formazione – che si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse su tutto il territorio nazionale dal Ministero dell’Interno in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne” – hanno preso parte, con i saluti istituzionali, il prefetto di Foggia Maurizio Valiante, il commissario straordinario del comune di Manfredonia Rachele Grandolfo, il direttore generale dell’USR Puglia Giuseppe Silipo, il questore di Foggia Ferdinando Rossi e il comandante provinciale dei Carabinieri di Foggia Michele Miulli. 

Di particolare suggestione sono state le testimonianze di chi ha vissuto drammaticamente in prima persona il problema. 

Nel corso della tavola rotonda che è seguita si sono succeduti gli interventi, tra gli altri, della direttrice di segreteria di OSCAD-Osservatorio per la sicurezza contro gli atti discriminatori – organismo interforze operante nell’ambito del dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno – del sostituto Procuratore della Repubblica di Foggia e del referente del centro antiviolenza di Manfredonia, che hanno avuto modo, peraltro, di dialogare con gli studenti, rispondendo alle loro domande e suggestioni. 

L’evento ha visto infine gli studenti delle scuole di Manfredonia salire sul palco per dare vita ad una performance teatrale di grande impatto emotivo sui temi oggetto della giornata, recitando brani dell’Inferno di Dante, dell’Otello di Shakespeare e dell’Ifigenia in Aulide di Euripide.  

Contestualmente, nel cortile del Teatro sono stati allestiti gli stand di tutte le Forze di polizia e degli altri enti coinvolti nell’evento (Asl Foggia, 118),  per dare la possibilità ai ragazzi di assistere a dimostrazioni pratiche e spiegazioni sulle complesse attività di istituto quotidianamente svolte.

Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net