Attualità ManfredoniaManfredonia

Manfredonia ed il civismo attivo

Manfredonia ed il civismo attivo

Villetta Piazzale Europa (ex magistrale)

Grazie ai volontari che donano tempo,energie e risorse economiche per la nostra città.

In questa fase storica della nostra città dove tutti abbiamo la percezione di un  forte decadimento politico,morale e sociale, si possono trovare ancora delle realtà inedite,che vanno controcorrente.


L’argomento in questione:”La cura e la manutenzione della villetta di “Piazzale Europa”(ex Magistrale).
La grande generosità dei volontari mi lascia sempre commosso ma mai stupito!


Questa esperienza e la nutrita partecipazione che si registra ci dimostra come, nonostante gli impegni e la tentazione sempre più forte di rifugiarci nell’individualismo, sia la voglia di stare insieme e di stringere relazioni a vincere. I volontari che partecipano sanno coniugare attenzione all’ambiente con la passione per il bene comune e per la nostra città. E di questo, non possiamo che essere orgogliosi.A tutte le persone coinvolte nel progetto ci tengo che arrivi forte il nostro grande grazie!”.


Da questo si evince due cose:la prima, che esiste una sana fretta d’attivazione a favore dei Beni comuni, la quale fa bene a noi che ci mettiamo in gioco, agli altri che si attivano con noi e all’intera comunità che godrà del nostro importante gesto di responsabilità civica; la seconda, alle volte dimenticata vivendo, è che siamo parte di un ecosistema urbano fatto sì di verde da curare, ma anche di relazioni tra pari da coltivare.

Il prendersi cura dei parchi non è quindi solo un atto meritorio in termini di sostegno al decoro urbano o di garantire semplicemente l’agibilità di un Bene comune, ma anche il gesto che ci rende consapevoli di fare parte di una comunità reale, concreta e che ha bisogno di cure. Una comunità che ha bisogno di luoghi aperti e vissuti per incontrarsi tra cittadine e cittadini e quotidianamente trasformare a suon di attivazione in meglio la nostra Manfredonia.

Perché dalla crisi non si esce solo con le seppur necessarie leggi o con i divieti, o con slogan, ma anche raccogliendo e accompagnando la voglia di cambiamento delle cittadine e dei cittadini, cambiamento agito in prima persona. E in questa parte di Manfredonia siamo già sulla buonissima strada!”.


Inoltre Il grazie più grande va anche ai volontari che contribuiscono economicamente per la riuscita di tutto questo,perché tutto questo ha pure un costo.Menzione speciale va alle nonnine del vicinato che mettono a disposizione parte della loro pensione…..il Signore li faccia vivere ancora per tanti altri anni!

Raffaele Notarangelo 

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati