M5S sul Referendum: “Mettiamo in guardia i cittadini da tre anni”

Dichiarazione dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle (Rosa Barone, Gianluca Bozzetti, Cristian Casili, Mario Conca, Grazia Di Bari, Marco Galante, Antonella Laricchia e Antonio Trevisi).


Il M5S mette in guardia i cittadini sul pericolo delle trivelle, da tre anni, informandoli sui danni ambientali, economici e di salute. La buona notizia oggi è che 15 milioni di italiani hanno dimostrato di essere sensibili alle tematiche ambientali,  di voler essere coinvolti nelle scelte della politica. Tuttavia, all’indomani del voto, non possiamo non denunciare la triste speculazione politica, di queste settimane, interna al Partito Democratico, che davvero poco o niente ha a che fare con il benessere della nostra regione. Noi continueremo a lottare per la salvaguardia del nostro territorio e per la partecipazione attiva dei cittadini”.


TAG


One thought on “M5S sul Referendum: “Mettiamo in guardia i cittadini da tre anni”

  1. pierre55

    sono sempre i soliti quaraquaqua si sono dimenticati che emiliano e pd è che chi non ha partecipato alla votazione per la maggior parte in italia sono stati proprio i rappresentati 5 stelle

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*