Attualità

Località Posta del Fosso ancora senza corrente

Diversi black-out nella fornitura di energia elettrica interessano, ormai da qualche tempo, in particolare la località Posta del Fosso in agro di Manfredonia. A denunciare questa situazione, a parte i molti cittadini che si trovano costretti a fare i conti con una fornitura intermittente che crea notevoli disagi nelle abitazioni private e negli esercizi commerciali è il responsabile delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia Alessandro Manzella. Quella appena trascorsa, per fare un esempio di facile riscontro, è stata questa di oggi 26 settembre 2020, un’altra giornata di disagi perché l’interruzione si è verificata appena l’orologio segnava le 05.26.

Si tratta, prosegue Manzella, di «un gravissimo disservizio che, come è facile immaginare, provoca notevoli e innumerevoli disagi ai residenti, anche sotto l’aspetto dell’incolumità e della sicurezza, e del quale l’Enel Distribuzione è la prima a fregarsene visto le tantissime segnalazioni che arrivano al numero verde, con risposte che posticipano l’agonia fino ad arrivare a 10/11 ore senza energia elettrica. Il giorno 11 Aprile scorso, l’energia elettrica è mancata in detta località per 11 ore circa. Manzella non ha dubbi. «Oltre che una vergogna – asserisce – questo è un sopruso, direi uno spregio civile che, nemmeno nei paesi sottosviluppati, oggigiorno, sarebbe stato sopportato.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button