Eventi ManfredoniaManfredonia

II Regata del Respiro a gonfie vele

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

II^ Regata del Respiro a gonfie vele: 100 screening gratuiti effettuati e 14 imbarcazioni partecipanti alla veleggiata nelle acque del Golfo di Manfredonia

A gonfie vele. La salute vien dal mare e la II Regata del Respiro, con efficienza ed efficacia, è riuscita nell’intento di poter accorciare le distanze tra la sanità pubblica ed i cittadini, mettendo in evidenza l’importanza della prevenzione come miglior cura alle patologie.

La due giorni di screening gratuiti e della salutare e simbolica veleggiata nelle acque del Golfo, svoltasi presso il Porto Turistico di Manfredonia, ha bissato gli ottimi risultati del 2023, con grande soddisfazione dell’organizzazione: il reparto Universitario di Malattie dell’Apparato Respiratorio dell’Ospedale D’Avanzo di Foggia diretto dal Prof. Donato Lacedonia, che si avvale della preziosa collaborazione dello “Yachting Club Marina del Gargano”, i cui soci si sono da sempre contraddistinti per aver promosso ed organizzato attività volte al sociale ed alla pubblica utilità.

Ad affiancare il Prof. Lacedonia nell’organizzazione e nella fattiva realizzazione delle attività vi sono stati il Dott. Gianluca Ciliberti, i colleghi pneumologi e i medici in formazione.

Sono i numeri che raccontano il successo della Regata del Respiro: 100 cittadini visitati con screening approfonditi, 70 spirometrie effettuate, 14 imbarcazioni che hanno colorato ed animato le acque del Golfo di Manfredonia per sensibilizzare alla prevenzione e all’adozione di sani stili di vita per continuare a poter respirare a pieni polmoni il profumo della vita godendosi una bella passeggiata in riva al mare al benefico saper di iodio.

Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati