Attualità CapitanataFoggia

Foggia, ancora un’altra rissa in via Podgora, nel cuore del degrado del quartiere Ferrovia

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti

Foggia, ancora un’altra rissa in via Podgora, nel cuore del degrado del quartiere Ferrovia

Un’aggressione tra due cittadini stranieri, domenica pomeriggio, finita nel sangue ancora visibile presente sui marciapiedi: “Precisiamo che nonostante siano state chiamate le forze dell’ordine – scrive una residente su Facebook – non si è visto nessuno! Per una cosa cosi seria, dove veramente poteva scapparci il morto!».

Oltre al quotidiano degrado, all’immondizia sui marciapiedi, agli orinatoi a cielo pubblico, alle donne perseguitate e ai mercatini degli stracci – raramente smantellati da chi di dovere – i residenti del quartiere Ferrovia sono costretti a vivere nel terrore e si sentono sempre più abbandonati dalle istituzioni. Il presidio fisso dei vigili urbani finora è servito soltanto alle solite fotografie di rito. Molti residenti intanto, visto il continuo peggioramento e i mancati interventi, si stanno organizzando per denunciare la situazione e l’immobilismo delle istituzioni.   

Per cominciare basterebbe iniziare a multare per occupazione abusiva di suolo pubblico i titolari dei locali etnici davanti ai quali si crea il degrado ogni giorno. Come mai nessuno riesce ad arrivarci? 

Il video e le foto della rissa: https://we.tl/t-UPSsOTRlYw

Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati