Sport

Fine del caso Djokovic: espulso dall’Australia

La Corte federale dell’Australia ha espulso Djokovic, non vaccinato contro il Covid, revocandogli il visto: non giocherà gli Australian Open. Ora rischia un divieto di ingresso nel Paese di tre anni. Il serbo: «Rispetto la sentenza. Mi prenderò del tempo per riposarmi e riprendermi»

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button