Sport Italia

FIGC: anche il calcio femminile passa al professionismo

calcio femminile
Nazionale di calcio femminile

Sono state attuate oggi, 26 aprile, le modifiche definitive che segnano il passaggio al professionismo a partire dalla prossima stagione per la Serie A femminile.

La Figc ha finalmente decretato il passaggio del calcio femminile al professionismo. Questo quanto dichiarato dal presidente Gabriele Gravina:

Dal primo luglio inizia il percorso del professionismo del calcio femminile, siamo la prima federazione in Italia ad avviare e ad attuare questo percorso. C’è stata qualche piccola resistenza della Lega di A che riteneva di proporre un eventuale rinvio ma poi abbiamo raggiunto un accordo perché non si poteva tornare indietro. Quando si delibera qualcosa bisogna essere coerenti“.

Finalmente dunque, le calciatrici saranno equiparate contrattualmente ai calciatori a partire dalla stagione 2022/23.

Nonostante ciò però durante la votazione c’è stata una piccola resistenza da parte della Lega di Serie A rappresentata dal presidente Lorenzo Casini e dai dirigenti della Lazio e dell’Inter Claudio Lotito e Beppe Marotta.

Questo quanto dichiarato dal presidente della Figc Gravina a seguito dell’opposizione iniziale:

“C’è stata qualche piccola resistenza della Lega di A che riteneva di proporre un eventuale rinvio ma poi abbiamo raggiunto un accordo perché non si poteva tornare indietro. Quando si delibera qualcosa bisogna essere coerenti”.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Rosa Gentile

Classe ‘98. Gossip, serie tv e film sono il mio pane quotidiano. Sono l’amica a cui viene sempre fatta la domanda “Ma che serie tv mi consigli?” Se non avete idea di cosa guardare, faccio al caso vostro.

Articoli correlati