Eventi ItaliaTODOFOOD.it

Extragargano 2022, Vieste punta sull’olio di qualità. A maggio mega concorso

EXTRAGARGANO 2022, VIESTE PUNTA SULL’OLIO DI QUALITA’. A MAGGIO MEGA CONCORSO

Un riconoscimento fondamentale nella valorizzazione dell’immagine dell’olio extravergine di qualità.
È “ExtraGargano 2022” in programma a Vieste nel prossimo mese di maggio. La manifestazione, organizzata dall’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Vieste, nasce con il chiaro intento di valorizzare le produzioni garganiche di oli extravergini di oliva attraverso il confronto con le migliori produzioni olivicole del Gargano ed avviare nello stesso tempo, un percorso di scambi culturali, scientifici e di conoscenza. L’iniziativa mira anche a sensibilizzare tutta la filiera produttiva garganica per il miglioramento della qualità dell’olio. Intanto è stato nominato il direttore del corso: Nicolangelo Marsicani da Morigerati (SA).

Esperto e specializzato in tecniche di estrazione di olio, è ormai un punto di riferimento territoriale per tanti olivicoltori. Si avvia all’analisi sensoriale con Oleum e si specializza con Gaetano Avallone con cui condivide un percorso e una visione dell’olivicoltura italiana.
Forma un gruppo di esperti analisti sensoriali che dirigono l’intera filiera di importanti aziende italiane migliorandone le produzioni e facilitando una migliore collocazione sui mercati.
Già organizzatore e giurato in importanti competizioni nazionali ed internazionali (Extrasele, Terra Laboris, Sirena d’Oro di Sorrento, Evo iooc, Olivonomy).

Il Premio ExtraGargano 2022 è strutturato in varie sezioni:
ExtraGargano 2022 fruttato leggero

ExtraGargano 2022 fruttato medio

ExtraGargano 2022 fruttato intenso

Premio Speciale Olio biologico
È il Premio riservato all’olio biologico in concorso che ha ottenuto il maggior punteggio assoluto.

Premio Speciale “Roberto Dirodi” produttore agricolo Viestano prematuramente scomparso.
È il Premio riservato all’olio Viestano che ha ottenuto il maggior punteggio assoluto.

Premio Speciale “ExtraCittà”
E’ il premio riservato al Comune garganico che ha avuto più aziende partecipanti a “ExtraGargano 2022”

Menzioni di Merito
Attestati assegnati agli oli che pur non vincendo alcuna delle categorie di premi sopra descritte, si sono particolarmente distinti ottenendo comunque punteggi di eccellenza.

Gli oli a concorso saranno sottoposti ad analisi sensoriale da parte di una giuria di professionisti, “Panel di assaggio”, che li valuteranno e li classificheranno secondo i metodi del Consiglio Oleicolo Internazionale (COI).
Tutti gli oli pervenuti a concorso saranno sottoposti a varie fasi di giudizio per la determinazione dei vincitori assoluti e dell’assegnazione dei premi di prima categoria denominati “Menzioni di Merito”.

Il Premio è riservato agli oli Extra vergini di oliva prodotti da aziende dei comuni del Gargano. Nello specifico: Vieste, Vico del Gargano, Peschici, Rodi Garganico, Carpino, Cagnano Varano, Mattinata, Ischitella, San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo, Lesina, San Nicandro Garganico, Apricena, Manfredonia, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, San Marco in Lamis e Isole Tremiti nelle categorie qui indicate:
Olio Extravergine di oliva fruttato leggero
Olio Extravergine di oliva fruttato medio
Olio Extravergine di oliva fruttato intenso
Olio Extravergine di olio biologico
Olio Extravergine di oliva città di Vieste
Comune con più oli partecipanti.

Le aziende che intendono partecipare al Premio dovranno far pervenire entro il 30 aprile 2022, alla segreteria del Premio a mezzo e-mail all’indirizzo: extragargano2022@gmail.com
Tutti i campioni degli oli a concorso devono pervenire alla sede del comando della polizia locale entro e non oltre le ore 18.00 del 14 maggio 2022 al seguente ed unico indirizzo di spedizione valido del Premio:
Premio ExtraGargano 2022
c/o Polizia Locale Vieste Via Giovanni XXIII
71019 – Vieste (FG)

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati