Politica Manfredonia

Di Staso: “Basta con promesse utopistiche”

Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

BASTA CON PROMESSE UTOPISTICHE. SUL FRONTE DELLA SICUREZZA E LEGALITA’ ABBIAMO GIA’ DIMOSTRATO CONCRETEZZA. MA, FEREMO DI PIU’!

Il candidato Sindaco di Manfredonia di una coalizione di centrodestra, Vincenzo Di Staso, si è soffermato in queste ore sull’importanza di azioni concrete sul fronte della sicurezza e della cultura della legalità.

“Fino ad oggi ho sentito parlare di sicurezza e legalità in termini utopistici. Manfredonia ha bisogno di azioni concrete, che già trovano attuazione in quello che nella precedente Amministrazione Rotice abbiamo avviato e che oggi il commissario straordinario del Comune può annunciare come obiettivo raggiunto, con l’installazione di nuove telecamere di videosorveglianza.

Così come abbiamo lavorato per far costruire la nuova caserma dei Carabinieri e alla Polizia il suolo per realizzare il nuovo Commissariato.

Ma se ci limitassimo a questo finiremmo per non aver capito nulla sulle reali necessità di questa comunità.

Dovremo lavorare sul fronte giovanile garantendo più spazi e strutture dove fare sport e coltivare hobby, facendo emergere capacità e aspirazioni dei nostri ragazzi.

Sarà fondamentale intervenire nelle scuole e nei luoghi di ritrovo dei giovani per avviare un percorso di educazione civica e di cultura della legalità.

Abbiamo pronto un programma che coinvolgerà le famiglie, le scuole e le parrocchie. E’ necessario intervenire alla base del problema, con la consapevolezza che ci vorrà la collaborazione di tutti.

Mi impegnerò in prima persona su questo fronte per dare un’alternativa, ai nostri ragazzi, agli ammiccamenti della delinquenza”.

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati