Attualità CapitanataPolitica Italia

Buche stradali e viabilità a Cerignola: “Ridisegniamo la città”

Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Viabilità, buche da riparare con un click e studio per la mobilità: “Risparmiamo e investiamo nella sicurezza”

Cicolella: “Dopo StradaXStrada, ulteriori 900mila euro per le strade”. Bonito: “Evitiamo dispute legali e ridisegniamo la città”

A Cerignola si potranno segnalare le buche con un semplice click e ottenere un intervento, per i casi più gravi, nel giro di 24 ore. Con delibera di giunta è stato infatti approvato il programma triennale di interventi di manutenzione straordinaria della viabilità urbana ed extraurbana su tutto il territorio comunale, che prevede l’impegno di una somma pari a 900mila euro. 

“Dopo il progetto StradaXStrada, col quale stiamo riasfaltando 16 km di arterie urbane ed extraurbane, alcune delle quali mai attenzionate fino ad oggi, andiamo a mettere mano al bilancio comunale per potenziare la sicurezza e la viabilità. Attraverso l’app “Cerignola Smart” i cittadini potranno segnalare i casi più complicati per trovare una immediata risoluzione”, spiega l’assessore alla sicurezza Teresa Cicolella. 

“Si tratta di una soluzione tampone, ma ci permetterà- prosegue l’assessore- di andare anche ad incidere in positivo su una serie di contenziosi che, proprio a causa del pessimo stato delle arterie stradali, il Comune si ritrova ad affrontare, spesso da soccombentee con ulteriore aggravio di spese. Sono decine e decine le segnalazioni che i nostri uffici periodicamente ricevono ed è per questo che abbiamo inteso creare un apposito fondo per le buche stradali”. 

Per quanto riguarda la viabilità, l’Amministrazione Comunale sta andando oltre: “Abbiamo firmato una convenzione con il Politecnico di Bari- dice Cicolella- sullo studio della mobilità, della logistica e dei trasporti, della pianificazione, valorizzazione e salvaguardia del patrimonio: con questo intervento miriamo a intervenire sul traffico, per valorizzare la mobilità sostenibile, migliorando la qualità di vita degli spazi urbani. E metteremo mano alla giungla di sensi unici e divieti di accesso che ha reso Cerignola una labirinto”. 

“Il doppio intervento sulla viabilità si è reso improcrastinabile. Con la segnalazione in tempo reale delle buche, e la conseguente copertura, tentiamo- conclude il sindaco Francesco Bonito- di ridurre l’impatto dei debiti fuori bilancio rivenienti dai sinistri, che pesano non poco sui conti comunali. Rendiamo così le nostre strade più sicure e, allo stesso tempo, otteniamo un risparmio concreto per la collettività. La convenzione con il Politecnico, poi, ci permette di sviluppare un’idea più moderna di città, che è quella a cui questa Amministrazione tende sin dal momento del suo insediamento”.

Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati