Cronaca Capitanata

Bruce Willis si ritira dalle scene a causa di una malattia

Willis si ritira dalle scene

Oggi, 31 marzo 2022, l’attore Bruce Willis, attraverso una comunicazione pubblicata dai suoi familiari ha annunciato il suo ritiro dalle scene a causa di una malattia.

Bruce Willis, 67enne, ha annunciato il suo ritiro dal mondo del cinema a causa dell’afasia. Questa malattia influisce sulle capacità cognitive di una persona di comprendere e usare il linguaggio per molteplici funzioni come leggere, ascoltare, parlare e scrivere.

Questo quanto si legge dal comunicato firmato dalla moglie di Willis, Emma Herming, dalla ex moglie Demi Moore e dai suoi cinque figli:

“Come famiglia, volevamo condividere con i nostri splendidi fan che Bruce sta affrontando alcuni problemi di salute. Di recente gli è stata diagnosticata l’afasia, che sta avendo un impatto sulle sue abilità cognitive, si ritira da una carriera che per lui ha significato molto. Questo è un momento molto difficile per la nostra famiglia, facciamo affidamento sul vostro amore, sul vostro sostegno e sulla vostra compassione. Attraversiamo tutto questo come una famiglia unita e forte. Come dice sempre Bruce, “Goditi il momento” (“live it up”, ndr) e insieme abbiamo intenzione di fare proprio questo”.

Sono molteplici i ruoli interpretati da Bruce, tra questi ha preso parte a produzioni come Pulp Fiction, L’esercito delle 12 scimmie, Il quinto elemento, Armageddon, Il sesto senso e il suo ultimo film è stato American Siege, in sala a gennaio 2022.

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Gelsomino ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Rosa Gentile

Classe ‘98. Gossip, serie tv e film sono il mio pane quotidiano. Sono l’amica a cui viene sempre fatta la domanda “Ma che serie tv mi consigli?” Se non avete idea di cosa guardare, faccio al caso vostro.