Cronaca

Bordo: “Le accuse contro gli operatori della Rsa ‘Stella Maris’ sono ripugnanti”

Le accuse contro gli operatori della Rsa “Stella Maris” di Manfredonia, arrestati per maltrattamenti e violenze nei confronti di anziani fragili e malati, sono ripugnanti. Il contenuto di alcuni passaggi dell’ordinanza del giudice fa venire i brividi, per le botte, gli abusi e le parole usate dagli accusati. Esprimo grande solidarietà e vicinanza alle vittime e alle loro famiglie. Contemporaneamente chiedo massima celerità nelle indagini per assicurare prima possibile la risposta della giustizia ma anche per comprendere se ci sono state altre complicità oppure omissioni da parte di chi avrebbe dovuto vigilare sull’attività del personale.

Gli istituti di riposo e per anziani dovrebbero essere ambienti di assistenza e amore. Fa davvero male vedere invece che in questi luoghi ci possano essere anche comportamenti così ignobili.

Michele Bordo

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button