Attività di antibracconaggio dei Carabinieri Forestali

Nel quadro generale di intensificazione dei controlli per il contrasto alle attività venatorie irregolari, l’11 settembre 2019 in agro di Lucera, militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Pietramontecorvino e Roseto Valfortore accertavano in loc.  Masseria Piedimonte due soggetti che esercitavano attività venatoria con mezzi non consentiti.

I soggetti sono stati deferiti all’AG e sono stati sottoposti a sequestro penale un richiamo elettronico e n. 2 fucili.

L’attività rientra tra i servizi mirati del controllo dell’attività venatoria a tutela degli ambienti naturali della provincia di Foggia e per il contrasto al bracconaggio.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*