Attualità

Ase, cresce la differenziata. Presto altre zone

Dal 72% di maggio all’84% di giugno.

 

A Manfredonia prosegue senza sosta la virtuosa ascesa della raccolta differenziata. Nel Comune sipontino, su impulso dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Riccardi, dal 16 aprile scorso è stata avviata la raccolta differenziata porta a porta “spinta” ed il servizio è svolto da “A.S.E. SpA”. Una svolta al passo con i tempi che ha permesso alla città anche di aggiudicarsi il Premio di Legambiente come “Miglior start up in Italia del 2016” e di anticipare, rispetto al resto del territorio, la tempistica circa l’adozione di un innovativo sistema di raccolta che svincolasse la città dal conferimento esclusivo nelle discariche sempre più in esaurimento. Nel solo mese di giugno sono stati ben 185.270 kg di rifiuti differenziati raccolti e smaltiti dal servizio porta a porta svolto da “A.S.E. SpA” nelle Zone “Di Vittorio”, “Comparti”, “D\32”, “2° Piano di Zona” e “Algesiro-Gozzini”.

 

La nuova modalità di raccolta e conferimento, che attualmente interessa circa 16mila cittadini ed avviata dodici settimane fa nel territorio cittadino sipontino, vede un costante rialzo della quantità e della qualità dei rifiuti prodotte dalle utenze domestiche e commerciali secondo un preciso calendario. Tali rifiuti, opportunamente e preventivamente separati, vengono così conferiti presso gli appositi impianti di filiera, trasformando lo smaltimento da problema in opportunità di ristoro e rigenerazione ambientale ed economica. Di seguito il dettaglio del report mensile relativo al servizio di raccolta differenziata porta a porta: – Totale rifiuti differenziati raccolti e smaltiti (16 aprile – 30 giugno 2016): 394.390 kg; – Totale rifiuti raccolti e smaltiti (1-30 giugno 2016) 185.270 kg; – Organico (1-30 giugno 2016): 106.420 kg; – Plastica e metalli (1-30 giugno 2016): 32.320 kg; – Vetro (1-30 giugno 2016): 11.900 kg; – Carta e cartone (utenze domestiche, 1-30 giugno 2016): 24.130 kg; – Cartone (utenze commerciali, 1-30 giugno 2016): 8.680 kg; – Imballaggi in legno (1-30 giugno 2016): 1.820 kg; – Indifferenziata (1-30 giugno 2016): 33.810 kg; – Totale utenze domestiche attualmente interessate dal servizio: 5.655; – Totale utenze commerciali attualmente interessate dal servizio: 289; Inoltre, nello stesso periodo (1-30 giugno 2016) si registrano 132 interventi a domicilio da parte di operatori “A.S.E.” per il ritiro e smaltimento di rifiuti ingombranti (anche presso i cassonetti stradali), mentre si mantiene stabile il + 40% (rispetto agli anni precedenti) dei conferimenti spontanei presso il Punto Ecologico di Via Tratturo del Carmine. Si ricorda che il Punto Ecologico è a disposizione gratuita dal lunedì al sabato per il conferimento diretto o è possibile contattare il numero 0884.542896 per il ritiro a domicilio (anche interfacciandosi con i canali social e web dell’azienda).

 

A breve “A.S.E. SpA” divulgherà il calendario con l’avvio del servizio di raccolta porta a porta differenziata nelle restanti zone dell’abitato del Comune di Manfredonia #differenziamoci

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button