Agguato in una masseria della “Montagna”

M. T, 40 anni di Manfredonia, di professione fotografo, è stato ferito ad una gamba in un agguato nella sua masseria sita nella Frazione Montagna, del comune sipontino.

Il ferito è stato raggiunto da un colpo di fucile calibro 12 partito da un uomo incappucciato che ha fatto irruzione nella proprietà del quarantenne, sfondando la porta.

Quando l’uomo ha fatto irruzione nell’appartamento, M. T. si è rifugiato in bagno, ma il colpo partito dal fucile ha attraversato la porta, ferendolo ad una gamba.

L’uomo non è in pericolo di vita.


TAG


One thought on “Agguato in una masseria della “Montagna”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*