Abbattimenti a Borgo Mezzanone, Salvini orgoglioso: “Avanti con le ruspe”

Ruspe in azione a Borgo Mezzanone per abbattere parte dell’enorme ghetto della “pista”. Tre grandi mezzi del genio militare e alcuni privati sono entrati nell’area, circa quattro ettari, dove sono state abbattute baracche che, assicurano in Prefettura, ospitano soprattutto attività commerciali abusive o illecite.

“Avanti con le ruspe per il definitivo smantellamento dell’insediamento abusivo, come abbiamo già fatto a San Ferdinando. Nessuna tolleranza per l’illegalità. Siamo orgogliosi di passare dalle parole ai fatti” il commento del vicepremier Matteo Salvini.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*