Eventi CapitanataPeschici

A Peschici la rassegna “Note di Mare” con due grandi artisti

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

PESCHICI PRESENTA LA NUOVA RASSEGNA “NOTE DI MARE”: GIGI D’ALESSIO E FRANCESCO DE GREGORI IN CONCERTO! 

Nell’ambito della neo Rassegna “Note di Mare” del Comune di Peschici, che rientrerà anche nel Cartellone “L’estate addosso”, 2 nuove date di 

Oversound Music Festival 2024: 20 e 25 agosto.

L’incantevole Arenile del Porto accoglierà 2 grandi Artisti del panorama musicale internazionale: 

Gigi D’Alessio e Francesco De Gregori 

Gigi D’Alessio riabbraccerà il suo pubblico per cantare insieme le sue canzoni più amate, in una scaletta che racchiuderà oltre 30 anni di successi: “Non mollare mai”, “Il cammino dell’età”, “Mon amour”, “Quanti amori”, “Como suena el corazon”, “Non dirgli mai”, “Una magica storia d’amore”, “Un nuovo bacio”, “Annarè”, “Fotomodelle un po’ povere”, e tanti altri ancora. Ma ci saranno anche le nuove canzoni dall’album “Fra”, in uscita il prossimo 24 maggio, come il singolo appena pubblicato “Nu dispetto” (GGD Edizioni Srl/Sony Music), che ha scatenato tra i fan il toto-nomi sull’identità misteriosa della voce di donna che si intreccia nel brano con quella di Gigi.

A distanza di oltre 2 anni dall’ultimo tour solista, Francesco De Gregori tornerà in concerto, portando la sua musica. Sul palco, il cantautore romano proporrà al pubblico i brani con cui ha segnato per sempre la storia della musica italiana, accompagnato dalla sua band. Aprirà il concerto Angela Baraldi, già ospite di alcuni tour del cantautore romano.

I biglietti per le date sono disponibili su

TicketOne e Vivaticket.

Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati