fbpx
Medicina

“Tachipirina e vigilante attesa”, il Tar sospende l’indicazione del Ministero sul Covid

A fare ricorso era stato il Comitato Cura Domiciliare Covid-19 e ora il Tar della Regione Lazio ha ufficialmente annullato la circolare del ministero della Salute sulla “vigilante attesa” per i pazienti positivi al virus. «Il contenuto della nota ministeriale con quale, in merito alla gestione domiciliare dei pazienti con infezione da Sars-Cov-2, si prevedeva una “vigilante attesa” e la somministrazione di Fans e Paracetamolo, si pone in contrasto con l’attività professionale così come demandata al medico nei termini indicati dalla scienza e dalla deontologia professionale». Attraverso la sentenza il Tar annulla quindi la circolare nella parte in cui prevedeva la vigilante attesa nei primi giorni della malattia e stabilisce anche indicazioni per il non utilizzo di farmaci.

fonte: Open

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button