Attualità Capitanata

Scopre i tradimenti del compagno e viene gettata in un bidone dell’immondizia: condannato un uomo pugliese

Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche

Aveva intrapreso una relazione clandestina con la moglie del titolare di un bar vicino. La tresca è rimasta sottotraccia solo per pochi mesi poi la donna ha scoperto i tradimenti e da li sono partite le rigide reazioni del suo convivente. Maltrattamenti e parole forti terminate gettando la donna in un bidone della spazzatura.

A seguito del processo l’uomo è stato condannato a 2 anni di reclusione. La vicenda è accaduta in Salento.

I primi anni di convivenza sono stati tranquilli, poi a seguito del tradimento con la moglie del titolare di un bar vicino iniziano i problemi. Botte, minacce di morte, umiliazioni a tal punto da scaraventare la compagna in un bidone dell’immondizia all’interno della rosticceria nella quale i due lavoravano insieme.

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati