Giovani

Presentata la seconda edizione di “Eureka”. Opportunità di formazione per i giovani sulla progettazione dei bandi europei e sui fondi comunitari

“Questa mattina ho presentato a Foggia la seconda edizione di “Eureka”, il progetto che promuovo da due anni, per formare imprese e studenti sul tema della progettazione dei bandi europei e sul corretto uso dei fondi comunitari. Quest’anno la Camera di Commercio di Foggia e UnionCamerePuglia hanno deciso di credere nell’iniziativa, patrocinandola. E di questo li ringrazio.

Eureka” è l’occasione per ribadire l’importanza della formazione e dell’informazione.
Nella prima edizione una delegazione dell’Università di Foggia aveva avuto la possibilità di apprendere sul campo, a Bruxelles, le competenze rispetto i fondi europei, quest’anno invertiamo il programma e sarà Bruxelles a venire a Foggia, con la presenza già assicurata della Bei e della Commissione Europea, che spiegheranno a tutti gli imprenditori presenti i programmi e le opportunità per le imprese. Oltre ad altri autorevoli docenti.
I fondi messi a disposizione dalla prossima programmazione si attestano sui 100 miliardi euro per ricerca scientifica e innovazione (+22%), con tante opportunità anche nel campo della Green Economy, del trasporto e del digitale.
L’Europa ci lancia delle sfide, e noi dobbiamo essere in grado di saperle carpire. Abbiamo bisogno di comunicare messaggi positivi in un momento di grande difficoltà per la nostra città e devo ringraziare il Presidente Damiano Gelsomino per aver colto da subito questa opportunità di formazione e collaborazione ed il Segretario Generale Lorella Palladino per la cortese disponibilità.
Nella seconda giornata del progetto prevista anche la partecipazione degli studenti Eurocamp 2027 dell’Università di Foggia, del Grant Office UniFg accompagnati dai saluti del Magnifico Rettore Pierpaolo Limone.
A benedizione di questa iniziativa, aprirà la due giorni il Ministro Luigi Di Maio collegato da Roma.
Eureka riparte!”

Mario Furore – Europarlamentare

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button