LibriStyle

Parlarne tra amici Sally Rooney Einaudi 2018

TITOLO ORIGINALE Conversation Whit Friends2017

Frances e Bobbi, due studentesse universitarie di Dublino, sono molto amiche. Hanno avuto una relazione ai tempi del liceo e forse si amano ancora, certamente sono un punto di riferimento l’una per l’altra. Frances scrive poesie e insieme le recitano. Proprio in una di queste occasioni incontrano Melissa, artista anche lei, sposata a Nick, un attore molto affascinante. L’amore e l’attrazione scombinerà le carte di queste relazioni.

La prospettiva del racconto è quella di Frances, la narratrice del romanzo, una ragazza che viene dalla provincia, da una famiglia modesta, con un padre alcolista e una madre con cui non riesce a stabilire un rapporto profondo.

Parlarne tra amici è la storia di una ricerca di identità, in cui si fa fatica ad esprimere veramente se stessi e a capire le emozioni degli altri, in un mondo che ormai non è più solo quello faccia a faccia, in cui sembra più facile comunicare on line, via mail, in chat.

I quattro personaggi del racconto sono tutti delineati in modo realistico, con i loro difetti, le loro insicurezze e contraddizioni.

Lo stile è veramente asciutto, da resoconto o verbale, caratteristica che non impedisce di vivere le emozioni provate e di leggere con un gusto quello che è stato definito uno dei racconti più lucidi dei millennials.

Sally Rooney (Dublino 1991)

Laureatasi al Trinity college di Dublino in Letteratura americana, i suoi racconti sono stati pubblicati da alcune delle maggiori riviste letterarie (Granta, The White Review, The Stinging Fly).

Con Parlarne tra amici, il suo primo romanzo, ha vinto il National Book Award sezione International Author of the Year 2018. È stata finalista allo Young Writer award del Sunday Times.

Nel 2019 Einaudi ha pubblicato il suo secondo romanzo, Persono normali, che ha ottenenuto il premio per il miglior romanzo ai Costa Book Awards e la trasposizione in serie televisiva nel 2020.

Back to top button