Medicina

Obbligo vaccinale over 50, Coldiretti: “Interessa oltre 350 mila braccianti”

Rischia di aumentare la mancanza di lavoratori necessari nelle campagne per garantire l’approvvigionamento alimentare. La Coldiretti guarda con favore l’obbligo del vaccino per gli over 50 che interessa più 350mila i lavoratori agricoli, il 34% di 1,046 milioni di dipendenti impegnati nelle campagne.

Ma in agricoltura il 29% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore vede impegnati stranieri provenienti anche da Paesi dove vengono utilizzati sieri non sono riconosciuti in Italia con il rischio concreto della perdita dei raccolti.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button