Nicola Gatta: “I 50 milioni di euro tolti al Treno-Tram che fine faranno?”

Il presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, di ritorno da Roma dove questa mattina ha preso parte all’incontro con il premier Conte sul Contratto Istituzionale di Sviluppo, ha immediatamente convocato per venerdì 26 aprile la Cabina di regia del Patto per la Puglia, per fare chiarezza sul presunto definanziamento del treno tram Foggia-Manfredonia. Per la realizzazione della linea erano stati stanziati ben 50 milioni di euro che a detta di Gatta non potranno essere dirottati altrove. “Sono fondi destinati alla Capitanata, saranno rimodulati. Ecco perché venerdì al Tavolo ho invitato anche la Regione Puglia dalla quale pretenderò che fine faranno quei soldi”.–




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*