Attualità Manfredonia

Manfredonia, il sindaco La Marca ed un gruppo di volontari in Spiaggia Castello

Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia

Manfredonia, il sindaco La Marca ed un gruppo di volontari in Spiaggia Castello

Questa mattina, con un gruppo di cittadini, abbiamo ripulito la spiaggia libera di Manfredonia.

Un gesto simbolico che deve essere visto dall’intera comunità come una sorta di patto di corresponsabilità fra chi amministra la città e i cittadini.

Non possiamo più concepire la città come una terra di nessuno. È arrivato il momento di amare, rispettare e curare la nostra città.

Ogni gesto che facciamo è politico. Ogni scelta e ogni nostra azione si tramuta in qualcosa che migliora o peggiora direttamente la qualità della nostra vita.

È per questo motivo che chiediamo a tutti di tenere pulita la città, di non sporcarla. Il decoro urbano, che sarà un tema su cui la nostra amministrazione lavorerà con intensità, è importante sia per chi abita la città e sia per tutti coloro che la visitano.

Per implementare tali azioni propositive, con un gruppo di cittadini abbiamo deciso di dare continuità a questa iniziativa. Fra due settimane, infatti, ci sposteremo in un altro punto della città da ripulire e riqualificare. Bisogna favorire la partecipazione, creando spazi, momenti e azioni di cambiamento e attivismo civico.

Impegniamoci, tutti insieme, a rispettare Manfredonia. È un compito che chiama in causa ogni singolo cittadino.

Un ringraziamento al personale dell’ASE Manfredonia per il supporto e per aver fornito l’attrezzatura adeguata.

Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati