Litiga a scuola: 18enne perde un occhio

Shock a Foggia.

Un ragazzo di 18 anni è stato ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti dopo aver ricevuto un violento pugno in faccia che gli ha fatto perdere un occhio.

L’autore dell’aggressione è un 16enne che lo ha atteso all’uscita di scuola dopo aver discusso con la fidanzatina del 18enne.

La polizia ha identificato l’aggressore che è stato denunciato: anche lui è stato ricoverato in ospedale perché colpito da una crisi ansiosa.

Secondo la versione di quest’ultimo, il 18enne, la fidanzatina ed un amico lo avrebbero accerchiato all’uscita di scuola, reagendo per paura.

Gli inquirenti hanno acquisito le immagini della videosorveglianza dell’istituto scolastico e altre testimonianze che sono state inviate alla procura del tribunale dei minorenni di Bari.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*