“La Toscana ha 5 scali, è patria di Renzi”

Scorrendo la mappa degli aeroporti in tutta Italia, si scopre che, tranne qualche Regione con estensione ridotta o con morfologia semplice, quasi tutte hanno dai 3 ai 5 scali aeroportuali. Specie le Regioni a vocazione turistica come la Puglia. Allora, caro ministro Delrio, perché non va in Toscana, che ha ben 5 aeroporti certificati dall’Enac, a dire che non si può pensarne uno per ogni città? Forse perché la Toscana è la patria di Renzi? Sul Gino Lisa siamo pronti, da ora, a fare una battaglia senza precedenti contro affermazioni inaccettabili”. Lo dichiara il Vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.

Il governo – aggiunge – deve spiegare alla comunità cosa ha in meno la Puglia rispetto alla Toscana. Foggia è una provincia particolarissima per struttura e per vocazione. Abbiamo aziende e industrie, oltre che un fiorente mercato turistico. Non si tratta di campanilismo, ma di una valutazione seria e oggettiva. Stiamo già scontando il prezzo dell’incapacità del centrosinistra di far spiccare il volo, sul serio, allo scalo foggiano, che attende ancora il prolungamento della pista. Un aeroporto a Foggia ben strutturato significa aumentare l’appeal turistico: l’aeroporto più vicino è a Bari ed anche se si potenziassero le ferrovie, come proposto da Delrio, ci vorrebbero almeno due ore per raggiungerlo”.

Comincia una battaglia seria – conclude Gatta – come il bisogno che la motiva a sostegno di un’importante opera per la seconda provincia, per estensione, d’Italia”.


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*