La sfida del gelato più Buono del Mondo, Dalla Puglia al gusto di olio di oliva

Qual è il gelato più buono del mondo? L’olio extravergine pugliese e un mastro gelataio sopraffino potrebbero dire la loro nella competizione itinerante «World’s Best Gelato», la cui finale mondiale si svolgerà a Rimini, dall’8 al 10 settembre, e che vedrà in gara 36 finalisti provenienti da 4 continenti e 19 nazioni selezionati tra 1800 partecipanti nel corso degli ultimi tre anni. Fra di loro ci sono anche otto italiani. E un pugliese, Alessandro Leo della gelateria Alexart di Corato, che ha superato le selezioni con il gelato al gusto Crema di latte all’olio extravergine di oliva. Fra i tanti gusti più o meno tradizionali e conosciuti, Alessandro Leo ha scelto di creare una miscela particolarmente originale con il vero oro di Puglia. La crema deve aver convinto e soddisfatto i palati dei giurati che lo hanno selezionato fra centinaia portandolo fino alla finale mondiale di Rimini. Lì, il mastro gelataio pugliese è atteso da una sfida difficilissima, ma non impossibile.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*