Inchiesta Capitaneria di Porto di Manfredonia, 2 arrestati e 2 sospesi

A Manfredonia sono stati arrestati due militari della Capitaneria. È l’esito dell’operazione ‘Nettuno’, che ha visto il Nucleo Speciale di Intervento del Corpo delle Capitanerie di Porto impegnato in una complessa attività di indagine diretta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia. Ci sono 27 indagati in tutto: due militari sono finiti ai domiciliari, due altri sono stati sospesi dal servizio per 12 mesi, e gli ultimi 23 sono indagati (9 civili). Contestato il reato di falso ideologico: nel mirino le imbarcazioni che venivano giudicate ‘in regola’, con l’applicazione del ‘bollino blu’, senza alcun controllo. 

Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*