AttualitàGiovani

Il sipontino Saverio Damiano commissario di bordo sull’Amerigo Vespucci salpata qualche giorno fa da Livorno

Da Livorno qualche giorno fa è ripartita la prestigiosa nave scuola Amerigo Vespucci della Marina militare per l’inizio della campagna d’istruzione 2020 che si svolgerà nel Mediterraneo e si concluderà a Taranto il 22 agosto. 

A bordo del veliero quest’anno anche il sipontino Saverio Damiano, ufficiale di marina (tenente di vascello) ora commissario di bordo sulla storica nave scuola.

Orgoglio per la nostra città, avere un proprio concittadino a servizio della nazione e della Maria Militare. Auguriamo a Saverio Damiano “Buon vento” per questa nuova importante responsabilità.

Durante la navigazione, i 106 allievi della prima classe dei ruoli normali dell’Accademia Navale seguiranno un intenso programma con lezioni teoriche e pratiche, oltre ad attività di formazione militare. 

A salutare l’equipaggio e gli allievi in formazione, sulla banchina del porto toscano, presente il capo di stato Maggiore della Marina ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone. “Il fatto che tutti quanti voi oggi siate qua è uno dei tanti aspetti per cui possiamo andare orgogliosi della nostra Marina che, oltre a essere riuscita a mantenere fede a questo importante impegno della vostra formazione, è riuscita a non intaccare minimamente le missioni di quest’anno e a svolgere le esercitazioni“. 

La campagna addestrativa rappresenta una pietra miliare nella formazione dei futuri ufficiali di Marina che, attraverso un percorso formativo basato sul lavoro di squadra, imparano la nobile arte dell’andar per mare”, sottolinea una nota della Marina militare.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button