Eventi ItaliaGiovani

Il progetto “Uccelli” della compagnia Bottega degli Apocrifi continua il suo volo e fa tappa a Napoli

Il progetto “Uccelli”, la pluripremiata produzione della Compagnia Bottega degli Apocrificontinua il suo volo. Dopo l’atteso ritorno a Manfredonia all’Abbazia di San Leonardo a fine agosto, ha fatto tappa nel borgo lucano di Irsina il 2 e 3 settembre scorsi, mentre dal 18 ottobre è a Napoli ospite di Teatro Area Nord all’interno di Area Nord in Festival.
Grazie al progetto “Crescincultura” – selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile con l’obiettivo di offrire opportunità educative e culturali ai minori del territorio – parte dei ragazzi e della Comunità educante che hanno seguito il progetto a Manfredonia, raggiungerà Napoli per mescolarsi ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie campane.
 
La produzione di comunità simbolo della compagnia Bottega degli Apocrifi ha coinvolto, in questi giorni, circa 40 bambini e adolescenti dei quartieri di Scampia e Piscinola nella creazione di due cori attorali.
Giovedì 27 e venerdì 28 ottobre, al termine del percorso immersivo di pratica teatrale realizzato in collaborazione con l’Associazione “Chi rom e… chi no” e col Teatro Area Nord, il Coro degli Uccelli (adolescenti da 12 a 19 anni) e il Coro dei nati liberi (bambini da 6 a 11 anni) saranno in scena al fianco degli attori e dei musicisti della compagnia per lo spettacolo “Uccelli”.

«Nel 2019 abbiamo scelto “Uccelli” con l’intento di rimettere in vita Aristofane, che continua a sembrarci il più contemporaneo dei drammaturghi; ogni volta accade invece che siano le sue parole autentiche, felici e dissacratorie a rimettere in vita noi e il nostro sguardo sul mondo. Il rito si rinnova tutte le volte che con questo testo incontriamo i ragazzi, a qualsiasi latitudine, e il “noi” si allarga, fortunatamente, a dismisura», racconta Cosimo Severo di Bottega degli Apocrifi, regista dello spettacolo, in questo momento a Napoli per guidare il laboratorio con gli adolescenti.
Allargare il noi”: è con questo obiettivo che il progetto Crescincultura porterà a Napoli un pullman di 30 ragazzi e adulti di Manfredonia, offrendo loro l’opportunità di proseguire, e vedere moltiplicato, il processo formativo che Bottega degli Apocrifi ha attivato a Manfredonia intorno al progetto “Uccelli” lo scorso luglio.
 
Crescincultura e un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button