Eventi Italia

“Il pianeta blu”: Rotary Club Manfredonia e Guardia Costiera incontrano gli alunni delle primarie

Nell’interessante e variegato programma di iniziative per la “Settimana della cultura del mare”, fortemente voluta e promossa dal MIUR e dalla Direzione Marittima di Puglia e Basilicata, si è svolta anche una conferenza dibattito con gli alunni di quarta e quinta della primaria del Comprensivo Ungaretti-Madre Teresa di Calcutta di Manfredonia, alla quale hanno preso parte e collaborato il personale della Guardia Costiera, il Rotary Club Manfredonia e l’Associazione IYFR (sodalizio internazionale dei Rotariani appassionati di mare e di nautica). I temi affrontati sono stati in particolare la funzione del mare, l’inquinamento da rifiuti di plastica subito da mari, oceani e corsi d’acqua in genere, nonché il salvataggio della vita umana in mare.

La manifestazione si è aperta con il saluto di benvenuto agli oltre 100 scolari pronunciato dal Segretario del Rotary Club, Pasquale Frattaruolo, che ha poi passato la parola al Dirigente scolastico, Francesco Di Palma, e al Presidente del Club, Saverio de Girolamo.

Ad illustrare gli argomenti sono intervenuti il socio Sandro D’Onofrio, segretario internazionale dell’operazione Plastic Free Waters della IYFR, e il Luogotenente della Capitaneria di Porto Guardia Costiera Umberto Leone, comandante di unità navali adibite in particolare alle operazioni di salvataggio.

Sia nel corso che al termine della narrazione, accompagnata da avvincenti filmati e presentazioni, i ragazzi hanno rivolto domande e fatto osservazioni che la dicono lunga sul livello di conoscenza (grazie al lavoro di preparazione svolto dalle insegnanti) e di senso di responsabilità.

Alla conclusione della conferenza il Rotary Club Manfredonia ha fatto dono di una borraccia in acciaio a ciascun alunno presente facendo seguito, con i fatti, a quanto ottimamente spiegato dai relatori sulla necessità di adottare misure che portino alla riduzione dei rifiuti tramite la sostituzione degli oggetti in plastica “usa e getta” con altri più duraturi.

Il Rotary, da sempre impegnato nella tutela e salvaguardia ambientale, ha raccolto dagli alunni l’impegno a “ridurre, riusare e riciclare” tutti gli oggetti in plastica che per vari motivi utilizzano nella loro quotidianità: il modo migliore per rispettare e festeggiare il Mare.

Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati