EventiScuola

Gran Galà per i maturandi del Liceo Galilei-Moro

Gran Galà per i maturandi del Liceo Galilei-Moro

Il Liceo “Galilei-Moro” ha festeggiato tutti i ragazzi delle quintein una serata intitolata “Brilla”, per sottolineare non solo la fine di un percorso ma anche l’inizio di una nuova sfida che li vedrà impegnati in quella che sarà la loro scelta di vita futura. Ci piace pensare alla scuola come un luogo dove si lavora per nutrire la mente ma anche dove si lavora per nutrire lo spirito e l’anima. La nostra scuola è stata tutto questo insieme!

Dopo tanti mesi trascorsi lontano dalle aule, i nostri ragazzi hanno indossato abiti eleganti e insieme con i loro docenti hanno trascorso una serata all’insegna della spensieratezza, della gioia e della condivisione, riassaporando il bello della scuola, dello stare insieme e della convivialità. Una serata danzante tra musica, balli e sano divertimento, scandita da momenti memorabili come la consegna del corsage per le ragazze e del fiore all’occhiello per i ragazzi, dagli scatti rubati, dalle foto di rito da inserire nel primo annuario scolastico del “Galilei-Moro” e dall’elezione del re e della reginetta della serata. Si è conclusa così, tra le note della famosa canzone “Notte prima degli esami”, una notte indimenticabile fortemente voluta da un gruppo di docenti, e realizzata grazie al supporto del Dirigente Scolastico, prof. L. P.Aucello e della DSGA, dott.ssa M. S. Marcolongo, che in un clima di grande collaborazione e cooperazione hanno guidato i ragazzi nella realizzazione di questo splendido evento.Un’esperienza che ha consentito al Liceo “Galilei-Moro” di Manfredonia di sperimentare ancora una volta l’importanza di essere comunità educante per la realizzazione di una scuola sostenibile capace di resistere alle intemperie della vita.

Rossana Conoscitore, Giovanna Gelsomino, Marilena Lauriola, Giovanna Ordine, Emilia Notarangelo, Mariangela Rubino.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button