Giovanni “U sardone” e l’antica pesca du Resacchje

Manfredonia – IN italiano è detta ‘Giacchio‘ o Rezzaglio, in manfredoniano ‘Resacchjie‘: una rete da lancio, fornita da piccoli piombi, che – una volta gettata in acqua – si apre ad ombrello,
formando un grande cerchio; quando lo stesso scende nel fondale della spiaggia – o nel torrente – la pesca si chiude formando un cono che ha per base il perimetro e per vortice il centro della rete, che a sua volta si chiude legata da una corda al centro circolare.

pesci – nel nostro caso i cifle , i cefali e/o i cifalotte, i cefali più piccoli – rimangono nella rete.

La pesca del ‘Resacchjie‘ ha origini antiche, addirittura risalenti al Medioevo; questa tipologia di pesca è molto diffusa nei paesi dell’America Latina.

Anche a Manfredonia la pesca del ‘Resacchjie‘ era molto diffusa anche se sono rimasti in pochi oggi a praticarla: fra gli appassionati Giovanni il Sardone e Donato Fracciom, da anni l’anima delle spiagge di Siponto ,in tutto il suo lungo tragitto specialnente verso la Foce che, fa da raggiungimento con lo  “Sciale  delle Rondinelle “, dove l’abbindanza di pesce è tanta.

Stamani ho scattato due   foto, una sulla spiaggia , l’altra al corso del torrente dove ho colto i cefalotti, mentre si cibavano in gruppo nella superficie dell’acqua, che scorre verso la Foce.

Pochi anni fa si interessò all’antica pesca del Resacchjie un programma che andava in onda di domenica mattina e parlava esclusivamente di mare su Rete 4. Con tutta la troupe ricordo che vennero a Siponto dove – sulla spiaggia verso la Foce – avevano appuntamento con Giovanni Trimigno detto: ‘a razz u Sardone‘.

La presentatrice lo intervistò e Giovanni fu davvero bravo a commentare la storia del Resacchjie e più volte mostrò il lancio della rete che – a dir poco – risultò un miracolo.

1 foto riscattata su “Solohobbi.it ” la 2 è stata scattata da me.lungo il canale che sfocia nel mare di Siponto.

di Claudio Castriotta




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*