Politica Italia

Conte dopo l’incontro con Draghi: “Restiamo al Governo”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

“Restiamo al governo ma serve un forte segno di discontinuità. Subito intervento per lavoratori e imprese, intervenire su cuneo”. Così il leader del M5s Giuseppe Conte all’uscita da Palazzo Chigi, dove si è svolto l’atteso incontro chiarificatore con il premier Mario Draghi.

Le richiesta di Conte a Draghi

“Abbiamo parlato con Draghi, gli abbiamo consegnato un documento a nome del M5s, abbiamo accumulato un forte disagio politico. Noi siamo disponibili a condividere una responsabilità di governo come abbiamo fatto fino a qui in modo leale e costruttivo ma occorre un forte segno di discontinuità. Non permettiamo più che il reddito di cittadinanza sia messo quotidianamente in discussione. Dobbiamo intervenire a favore di famiglie e imprese con un intervento straordinario. 200 euro di bonus non servono. Va tagliato il cuneo fiscale. Dobbiamo intervenire per i lavoratori e sul salario minimo”.

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati