Brilla anche il settore giovanile della Volley

Come già anticipato in precedenti recensioni, anche nel settore giovanile, l’ASD Volley Manfredonia, in questo caso con main sponsor San Giovanni di Dio e non Sebilot come per la squadra maggiore, sta dimostrando nei campionati di appartenenza, Prima Divisione provinciale e Under 18 regionale, tutto il suo valore, vieppiù se si considera che molte giovani atlete sicuramente torneranno utili per costituire la futura ossatura della squadra maggiore nei prossimi anni.

Non a caso, proprio per far crescere maggiormente le giovanissime giocatrici, quest’anno la dirigenza sipontina ha sposato l’idea, rischiosa ma fino a questo momento appropriata e vincente direi, di far cimentare la squadra, oltre che con il campionato di appartenenza quale l’Under 18 regionale, anche con la ostica realtà della prima Divisione provinciale, che vede squadre con organici composti da giocatrici adulte e d’esperienza.

Attualmente nel campionato di prima Divisione, dopo tre iniziali sconfitte contro le squadre maggiormante indiziate per il salto di categoria, le ragazzine terribili di coach Basta hanno preso le adeguate contromisure vincendo i successivi tre incontri, attestandosi nella parte centrale della classifica.

Nel campionato Under 18 invece, dopo il più che positivo cammino della squadra durante la stagione regolare, la stessa è approdata alla 2^ fase bagnando l’esordio con una bella vittoria ai danni del Realsport Ortanova.

Nell’ottica proprio di una futura collocazione delle giovani atlete nella squadra maggiore, lo staff tecnico di quest’ultima, con coach Delli Carri in testa, nel turno di Coppa Puglia disputato sabato scorso, ha fatto esordire in panchina Terry Lupoli, Danila Taura e Maria Anna Sportelli.

 

 

Roberto Colucciello


TAG


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*