Politica Italia

Bonus trasporti, l’intervento della senatrice Gisella Naturale (M5S)

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

La senatrice Gisella Naturale affianca il consigliere regionale Marco Galante, che già si era espresso nella vicenda del Bonus Trasporti.

La parlamentare pentastellata ha infatti scritto alla Sita Sud Trasporti  per chiedere procedure più agevoli per il ritiro degli abbonamenti da parte dei beneficiari del bonus trasporti: “È un problema – ha detto Naturale – che coinvolge soprattutto chi vive lontano dai centri di Foggia e Bari, cioè delle sedi aziendali in cui si è deciso di erogare gli abbonamenti attraverso il Bonus Trasporti. Si tratta di una discriminazione inaccettabile che vanifica il vantaggio dello stesso bonus. Non credo – ha aggiunto la senatrice di Torremaggiore – sia un ostacolo insormontabile, come avviene in altre regioni italiane, permettere all’utenza di utilizzare questo servizio direttamente presso i punti vendita. Siamo alle soglie del 2023 – ha concluso la pentastellata – ed è quantomeno grottesco che non si debbano utilizzare procedure di acquisto online. Tra l’altro in questa maniera si vanificano gli aiuti erogati dal Governo in supporto ai nostri studenti e lavoratori pendolari, che già devono affrontare diverse problematiche spesso legate ad orari e sovraffollamento dei mezzi pubblici ed assenza di strutture locali. Metterò in atto tutti i mezzi nelle mie disponibilità per contribuire ad annullare questi gravi disservizi”.

Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati