Attualità

Aldilà del mare lunare

Per avere un piede, 
ci vuole una gamba
ci vuole il corpo,
per avere una testa o viceversa.
Ci vuole una mente che dirama,
la visione del mondo 
uno sguardo al di là del mare lunare,
per guardare l’ampio spazio piatto del marinaio. 
Dalla notte al giorno sono solo sul Paliotto,
dove l’anima ha un gancio,
oltre la luce piede che, sorregge la stazza. 

Foto e testo

 DI CLAUDIO CASTRIOTTA 

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button