Economia

Post- lockdown: 50 mln di euro per le piccole e medie imprese del turismo e della cultura

La Giunta Regionale pugliese ha stanziato 50 mln di euro per le piccole e medie imprese del turismo e della cultura per sostenere la loro ripartenza dopo il lockdown.

40 milioni sono destinati al settore del turismo e 10 a quello della cultura (che si sommano ai fondi del bando “Custodiamo la Cultura in Puglia”).
A beneficiarne saranno le imprese che, tra il 1° frebbraio ed il 31 agosto 2020 hanno registrato una perdita di fatturato tra il 40% ed il 100% rispetto allo stesso periodo del 2019.
La misura prevede contributi compresi tra il 50% ed il 90% dei costi sostenuti.

Le istanze dovranno essere presentate tramite piattaforma informatica dedicata a partire dalla data individuata negli avvisi pubblici di prossima pubblicazione.

È la prima misura del genere varata in Italia, perché la Regione Puglia crede nelle sue bellezze, nella sua cultura e nelle sue mille espressioni.

Oggi possiamo investire così tante risorse, perché abbiamo lavorato bene in questi cinque anni e ci apprestiamo a lavorare meglio nei prossimi cinque.

Libera Maria Ciociola

Da sempre appassionata di arte, cultura e scrittura oltreché giornalista pubblicista con esperienza decennale nell'ambito giornalistico e della comunicazione (tradizionale e social)

Articoli correlati

Back to top button