fbpx
Cronaca

16 anni di reclusione al killer di Francesco Traiano per omicidio

E’ stato condannato a 16 anni di reclusione il 18enne foggiano, con l’accusa di aver ucciso Francesco Traiano il 38enne morto un anno fa dopo una violenta rapina nel suo bar “Gocce di Caffè”. 

Nelle scorse ore il gup del tribunale per i minorenni ha emesso sentenza infliggendo 16 anni al giovane, rispetto ai 17 chiesti dal pubblico ministero.

Durante il procedimento, con rito abbreviato, il giovane aveva ammesso le proprie responsabilità: “Io e Traiano abbiamo avuto una colluttazione. Ho sbattuto contro il bancone ed ho sferrato la coltellata, ma non volevo colpirlo all’occhio”. 

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button