Attualità ItaliaCuriosità

A Vicenza c’è un ristorante che chiude nel fine settimana. “Stare in famiglia non ha prezzo”

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Maria Teresa Valente
Antonio Tasso
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Domenico La Marca
Matteo Gentile

A Vicenza c’è un ristorante che chiude ogni fine settimana per trascorrere i weekend in famiglia e permettere ai loro dipendenti di fare lo stesso.

I titolari del ristorante Al Company, Dario e Luca Semenzato, ormai da due anni chiudono la loro attività durante il fine settimana. Una decisione ardua e sicuramente controcorrente per chi lavora nella ristorazione. Questo gli consente però la possibilità di godersi la famiglia e la stessa possibilità è data anche ai loro dipendenti. “Guadagniamo un po’ meno, ma stare in famiglia non ha prezzo.” Dichiarano fieri della loro scelta. Per i titolari del Company la qualità di vita è messa al primo posto. Lavorare non significa solo guadagnare ma anche avere del tempo libero. Nel ristorante lavorano 9 uomini e 12 donne tra i 20 e i 30 anni, quasi tutte mamme. A loro è inoltre concessa la “settimana corta” con retribuzione invariata. Lavorare meno significa vivere di più, ma ogni scelta è fatta di rinunce e i proprietari del Company hanno rinunciato agli incassi d’oro del sabato sera per dare maggiore equilibrio alle loro vite e a quelle dei loro collaboratori.

Promo Manfredi Ricevimenti
Antonio Tasso
Domenico La Marca
Gelsomino Ceramiche
Maria Teresa Valente
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Matteo Gentile
Centro Commerciale Gargano

Lucia Pia Caputo

Classe ‘98, pugliese di origini ma emiliana di adozione. Laureata in Lettere, specializzanda in Filologia, Letteratura e tradizione classica. Innamorata della paleografia Latina. Aspirante docente e food e content creator. Ho esperienze pregresse nel mondo dell’editoria. Nel tempo libero organizzo e modero eventi. Da sempre appassionata di giornalismo e comunicazione. Scrivo per liberarmi del superfluo.

Articoli correlati