Viaggi

Un’ora in meno per i treni da Bari a Bologna, arriva l’annuncio

«Con la legge di bilancio per il 2022 sono stati stanziati 5 miliardi di euro per interventi di miglioramento trasportistico ed urbano sulla linea ferroviaria “Adriatica»: questo l’annuncio del ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, al question time ieri alla Camera. Gli obiettivi sono: «ridurre i tempi di percorrenza dei passeggeri, favorendo una più efficace accessibilità dei territori e una migliore connettività. L’effettuazione dei lavori previsti ridurrà i tempi di percorrenza da Bari a Bologna di circa un’ora», ha spiegato il ministro. Quindi «garantire e rafforzare il trasporto ferroviario delle merci in sinergia con i porti del corridoio Adriatico (Pesaro, Ancona, Ortona, Vasto, Termoli, Manfredonia, Barletta, Bari, Brindisi e Taranto); ammodernare i sistemi tecnologici e di sicurezza della linea, innovare, sia sotto il profilo funzionale e urbanistico, le principali stazioni della linea», ha illustrato Giovannini.

La Gazzetta del Mezzogiorno

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati